La qualità del servizio di mediazione

IL 25 ottobre l’OMF di Treviso ha ospitato un incontro relativo alle novità del decreto FARE in tema di mediazione.
In tale occasione ho chiuso i lavori con alcune note sulla qualità del servizio, un aspetto cui la Direttiva 52/08 presta attenzioe ma che in pratica in Italia è stato assolutamente disatteso nei fatti (salvo poi lamentarsi per il numero incredibile di mediatori formalmente accreditati ma necessariamente inesperti).
Il allegato il paper che ho preparato, un po’ in fretta, ma con le cose essenziali che ritengo debbano essere considerate al riguardo.
Come scegliersi un bravo mediatore

Share
This entry was posted in giustizia civile in Italia, mediazione. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

WordPress spam blocked by CleanTalk.